Film

"Non così lontano", il film di Hervé Barmasse vince anche in Sud America

Non così lontano - di Hervé Barmasse
Non così lontano – di Hervé Barmasse

HUARAZ, Perù — Miglior film d’alpinismo e montagna alla nona edizione dell’Inkafest Mountain film festival e miglior lungometraggio di film montagna al Festival di Ushuaia. Torna pluripremiato dal Sudamerica il film di Hervé Barmasse “Non così lontano”. La pellicola racconta l’apertura di tre vie su tre delle più famose montagne delle Alpi: Monte Bianco, Monte Rosa e Cervino.

Salgono a 5 i riconoscimenti collezionati dal film “Non così lontano”. Ad aprile era stato premiato infatti, a Domzale, in Slovenia, dove la giuria presieduta dall’alpinista Silvio Karo lo aveva eletto miglior film d’alpinismo del Festival Gorniskega. Sempre ad aprile, pochi giorni dopo, il film era stato votato come miglior pellicola nella categoria Film d’alpinismo anche al Moscow International Festival of Mountaineering and Adventure Films. E l’estate scorsa, infine, aveva ottenuto anche il premio del pubblico al Cervino Cinemountain, nella categoria.

Di poche settimane fa sono invece gli ultimi due premi di provenienza sudamericana. Al festival di Ushuaia, nella Terra del Fuoco argentina, ha vinto come miglior lungometraggio di film montagna. Poi in Perù, a Huaraz, ha strappato il premio come miglior film d’alpinismo e montagna della 9 edizione dell’Inkafest Mountain film festival.

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Leggi anche

Close
Back to top button
Close