News

Valsugana: Olle riavrà il suo ambulatorio medico

immagine

TRENTO — I residenti hanno combattuto strenuamente. E alla fine l’hanno vinta. Riapre l’ambulatorio infermieristico di Olle, vicino Borgo Valsugana, 600 abitanti per la maggior parte anziani.

La chiusura era avvenuta agli inizi di dicembre, ufficialmente "per scarsa affluenza". Per l’Azienda sanitaria le prestazioni richieste dall’utenza erano troppo poche e di "poco conto".
 
Dopo la soppressione del servizio, la popolazione di Olle era insorta. Nel paese non c’è nemmeno una farmacia.  E per avere un consiglio medico gli abitanti devono recarsi a Borgo Valsugana (nella foto).
 
La vicenda riaccende i riflettori su uno dei maggiori problemi delle montagne italiane. Quello degli ambulatori medici che, per questioni di razionalizzazione dei costi, sono stati chiusi costringendo la popolazione locale a cercare altrove.
 
I rischi di un pronto soccorso troppo distante, o di un intervento medico in ritardo sono palesi. Così come è evidente che senza servizi infermieristici ( e non solo) i paesini di montagna sono destinati a scomparire.  

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close