News

Svizzera, escursionista cade per 150 metri e muore sul Grosser Mythen

Elicottero della Rega durante un intervento (Photo courtesy of commons.wikimedia.org)
Elicottero della Rega durante un intervento (Photo courtesy of commons.wikimedia.org)

SVITTO, Svizzera — Un escursionista 66enne ha perso la vita ieri sul Grosser Mythen, montagna della Svizzera centrale. Durante la salita, l’uomo è scivolato per circa 150 metri sulle rocce e la caduta gli è stata fatale.

Secondo la stampa elvetica, un gruppo di escursionisti stava tentando ieri mattina di raggiungere la cima del Grosser Mythen, montagna di 1898 metri facente parte del massiccio dei Mythen, nel canton Svitto.

Durante la salita della cresta nord-orientale, la cosiddetta Chalberstöckli, uno degli escursionisti è scivolato per cause ancora sconosciute.

La caduta di quasi 150 metri sulle rocce sottostanti è stata fatale al 66enne. La Rega, intervenuta sul posto, non ha potuto far altro che constatare la morte dell’uomo e trasportarne la salma a valle.

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close