Cronaca

Incidente sulla via Cassin alla Medale, recupero in serata

Soccorso in serata alla Medale (Photo www.lecconotizie.com)
Soccorso in serata alla Medale (Photo www.lecconotizie.com)

LECCO — Incidente in parete ieri pomeriggio alla Corna di Medale, sulla via Cassin. Un quarantenne di Cesano Maderno è caduto su uno degli ultimi tiri della via, facendo un volo di una quindicina di metri e andando a sbattere contro la roccia. Sul posto è intervenuto l’elicottero e il Soccorso alpino lariano che ha recuperato il rocciatore e più tardi il suo compagno di cordata, rimasto illeso: le operazioni si sono concluse con il buio, intorno alle 11 di sera.

La cordata si trovava sulla classicissima della Medale, la via Cassin: 11 lunghezze di corda aperte dal grande alpinista Riccardo Cassin insieme a Mario Dell’Oro nell’agosto del 1931. Alle 15:50 i due erano sul nono tiro quando il quarantenne è caduto, precipitando per 12, 15 metri. Secondo il comunicato ufficiale del Cnsas, l’uomo avrebbe riportato alcune lesioni alla spalla sinistra e all’avambraccio sinistro, oltre a diverse ferite da caduta.

I due hanno chiamato il 118 e sul posto è volato l’elicottero e la squadra del Soccorso alpino lariano. Il ferito è stato portato via in volo all’ospedale di Lecco alle 18:50. Successivamente i soccorritori hanno recuperato anche il suo compagno di cordata e l’intervento si è concluso al buio, intorno alle 11 di sera. La parete della Medale è stata illuminata con la luce fotoelettrica per permettere le operazioni.

Links: www.lecconotizie.com/cronaca/medale-illuminata-a-giorno-per-aiutare-il-soccorso-alpino-120619/

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close