Arrampicata

Sassolungo, compiuta la prima invernale al Pilastro Magno

Ultimo muro (Photo F. Milani Capialbi)
Ultimo muro (Photo F. Milani Capialbi)

BOLZANO — Tra l’8, il 9 e il 10 Gennaio, Francesco Milani Capialbi e Giorgio Travaglia hanno portato a termine la prima ripetizione invernale della via Pilastro Magno al Sassolungo. La via, aperta 20 anni fa da Ivo Rabanser, supera l’imponente pilastro della parete Nord Est del Sassolungo, 950m di dislivello, con difficoltà fino al VI e raggiunge direttamente la cima a 3181 metri.

Milani Capialbi ci ha inviato le fotografie della salita, che pubblichiamo in questa pagina. I due protagonisti della prima invernale ringraziano Ivo per l’ospitalità, i suggerimenti ed il vino!

 

 

 

[nggallery id=629]

 

 

Tags

Articoli correlati

Un commento

  1. La via Tania al pilastro Magno la ricordo bella e difficile l’idea di aprirla ci è venuta guardando il pilastro con la luce radente, con Ivo che allora era poco più di un ragazzino abbiamo passato ore bellissime ed intense e preso anche un gran temporale. Complimenti ancora ai ragazzi che so essere giovani allora l’alpinismo non sta morendo Marco Furlani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close