Ricerca

Riscritta la storia dell’Himalaya: è più giovane di quanto si credesse?

Jonathan Aitchison (a sinistra) e un suo collaboratore nel Ladakh Himalaya. (Photo courtesy http://sydney.edu.au)
Jonathan Aitchison (a sinistra) e un suo collaboratore nel Ladakh Himalaya. (Photo courtesy http://sydney.edu.au)

SIDNEY, Australia — L’Himalaya potrebbe essere 20 milioni di anni più giovane di quanto si credesse. Lo sostiene una ricerca della School of Geosciences dell’università di Sidney condotta da Jonathan Aitchison, che nei giorni scorsi ha presentato i risultati del suo studio “Rewriting Himalayan History” al Sydney Science Forum.

La catena dell’Himalaya nacque dalla collisione tra il subcontinente indiano e l’Eurasia, che avvenne – secondo gli attuali testi di geologia -, circa 55 milioni di anni fa e fece scomparire l’Oceano Tethys che sorgeva tra gli antichi continenti chiamati Gondwana e Laurasia.

secondo Aitchison e il suo gruppo di ricerca, però, quello fu solo l’inizio di una serie di collisioni tettoniche che portarono alla formazione dell’Himalaya soltanto 35 milioni di anni fa.

“Sono 17 anni che osserviamo l’Himalaya e il Tibet dal punto di vista geologico per stabilire l’età della catena montuosa – ha detto Aitchison allo Science Forum -. Abbiamo guardato numerosi indicatori, molti dei quali confermano questa ipotesi. Per esempio, le rocce marine più giovani rilevate tra l’India e l’Asia risalgono a non più di 35 milioni di anni fa. Abbiamo controllato anche l’età delle rocce vulcaniche emerse con la subduzione prodotta dalla collisione, e quella delle rocce sedimentarie della zona”.

“E’ molto importante sapere quando si sia formato l’Himalaya – ha commentato Aitchison -. E’ la catena più alta del mondo e ha un’influenza enorme sui sistemi climatici e meteorologici globali. Studiarlo permette anche di capire meglio la storia di catene montuose molto antiche, oggi erose, come quelle australiane”.

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close