News

Val Camonica, muore sul Frisozzo dopo una caduta di 70 metri

Monte Frisozzo (Photo courtesy of www.paginevacanza.it)
Monte Frisozzo (Photo courtesy of www.paginevacanza.it)

PASPARDO, Brescia — É stato ritrovato ieri mattina sul Monte Frisozzo il corpo senza vita di un escursionista. L’uomo era disperso da martedì sera quando i familiari avevano dato l’allrame per il mancato rientro da una passeggiata in montagna. Il 41enne sarebbe scivolato poco sotto la vetta cadendo per circa 70 metri in un dirupo.

L’uomo proveniva da Provaglio d’Iseo, in provincia di Brescia e si trovava in vacanza a Paspardo nella media Val Camonica. Nel pomeriggio di martedì è partito da solo per un’escusione sulle montagne della zona. Al suo mancato rientro in serata, i familiari hanno avvisato le autorità.

Il Soccorso Alpino della Media Valle e la Protezione Civile di Paspardo hanno immediatamente iniziato le ricerche su entrambi i versanti del Monte Frisozzo, vetta di 2897 metri che sorge tra gli abitati di Paspardo, Cevo e Cimbergo.

Solo intorno alle 7 del mattino di ieri i soccorritori hanno rinvenuto il corpo senza vita dell’escursionista poco sotto la cima del Frisozzo. Secondo la ricostruzione del Cnsas l’uomo sarebbe scivolato per una settantina di metri lungo un dirupo trovando la caduta fatale. L’elicottero del 118 ha trasportato la salma all’ospedale di Esine, a disposizione del magistrato.

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close