News

Valcamonica, “Funghi a Confronto” nel Parco dell’Adamello

La varietà di funghi commestibili più comune è sicuramente la Cantharellus cibarius, detti volgarmente gallinacci, gialletti o finferli (Photo courtesy of forum.valbrembanaweb.com)
La varietà di funghi commestibili più comune è sicuramente la Cantharellus cibarius, detti volgarmente gallinacci, gialletti o finferli (Photo courtesy of forum.valbrembanaweb.com)

PASPARDO, Brescia — Come ogni estate è arrivato il periodo della raccolta dei funghi nei boschi delle nostre montagne. Una delle cose più importanti da conoscere è sicuramente la distinzione tra funghi velenosi e non. Ecco perchè il Centro Faunistico del Parco dell’Adamello organizza per sabato 28 luglio una serata informativa. Esperti micologi presenteranno le varie tipologie di funghi e risponderanno alle domande del pubblico.

“Funghi a Confronto” è il titolo della serata informativa organizzata per domani alle 20:30, a Paspardo, in provincia di Brescia, dal Centro Faunistico del Parco dell’Adamello.

L”obiettivo è duplice. In primo luogo, c’è distinzione tra funghi velenosi e non, che non è sempre scontata per tutti i cercatori di funghi.

Poi c’è la conoscenza di altre specie commestibili oltre ai classici porcini e gallinacci, che si possono cucinare in sfiziose ricette. I due micologi presenti in sala mostreranno le varietà conosciute e le metteranno a confronto.

Il confronto avverrà anche in presa diretta. La serata è infatti ad accesso libero e gratuito e tutti i partecipanti sono invitati a portare con sè i funghi raccolti in modo che gli esperti possano descriverli e commentarli dal vivo. Inoltre il pubblico potrà soddisfare dubbi e curiosità.

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close