News

Cade facendo canyoning, ferito turista francese

Torrentismo al torrente Barbaira (Photo courtesy of win.aic-canyoning.it)
Torrentismo al torrente Barbaira (Photo courtesy of win.aic-canyoning.it)

ROCCHETTA NERVINA, Imperia — Un turista francese di 22 anni si è infortunato domenica scorsa mentre praticava torrentismo in provincia di Imperia. Il giovane è caduto per una decina di metri da una roccia e nell’impatto si è ferito ad una gamba.

Il torrentismo o canyoning è uno sport che si svolge in strette gole o forre percorse da corsi d’acqua. Il gruppo di torrentisti con l’adeguata attrezzatura scende queste gole a piedi cercando di superare ostacoli quali cascate, laghetti e salti di roccia.

Domenica il 22enne proveniente da Nizza stava facendo canyoning nel comune di Rocchetta Nervina, al confine tra Italia e Francia. Il giovane stava scendendo lungo il torrente Barbaira che nasce proprio nella cittadina della Val Nervia dalla confluenza fra il rio d’Oggia e il rio Sgorea.

Secondo quanto riportano le fonti locali nell’ultimo tratto del percorso il torrentista è caduto da una roccia per circa 15 metri. L’impatto è stato parzialmente attutito dall’acqua e dall’attrezzatura, ma il ragazzo francese è rimasto ferito ad una gamba. L’infortunato è stato recuperato con l’elicottero che lo ha trasportato all’ospedale di Imperia.

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close