• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
News

Prevenzione incidenti: il 17 giugno appuntamento con “Sicuri sul sentiero”

Sicuri sul sentiero (photo courtesy www.cnsas.it)
Sicuri sul sentiero (photo courtesy www.cnsas.it)

MILANO — Sentieri, ferrate, falesie e vie alpinistiche, grotte e canyoning ma anche ricerca dei funghi. Tutte le attività estive che si svolgono in montagna saranno protagoniste della giornata nazionale “Sicuri sul sentiero” per la prevenzione degli incidenti, organizzata dal Cnsas e dal Cai per domenica 17 giugno.

La giornata dedicata alla sicurezza, organizzata nell’ambito del progetto Sicuri in Montagna, è ormai una consuetudine: viene organizzata ogni anno sia alla vigilia della stagione invernale, con “Sicuri sulla Neve”, sia alla vigilia della stagione estiva, con “Sicuri sul sentiero”.

L’appuntamento per questo inizio d’estate è stato fissato per domenica 17 giugno quando in decine di località montane sparse per l’Italia – dalla Lombardia alla Calabria, dall’Umbria alla Sicilia – verranno organizzati eventi dedicati e volontari, istruttori del Cai e tecnici del soccorso alpino si metteranno a disposizione degli escursionisti per parlare di prevenzione degli incidenti a 360°.

“Lo scopo principale dell’iniziativa – spiegano i promotori del progetto – è creare sensibilità, ovvero accrescere la consapevolezza dei rischi e dei limiti personali accettabili nella frequentazione dell’ambiente montano ed ipogeo, soprattutto in quanti, lontani dal mondo del Cai o senza l’ausilio di una Guida Alpina, si avvicinano alla montagna in modo superficiale”.

“Nella stagione estiva si concentra la maggioranza degli interventi di soccorso – proseguono – molti dei quali mettono in evidenza la difficile percezione dei rischi soprattutto da parte di chi ha poca esperienza, anche su terreno facile; così, non solo per una questione di grandi numeri, l’escursionismo occupa sempre i primi posti delle statistiche degli interventi del Soccorso alpino. Emblematica poi è la casistica dei cercatori di funghi che, irreparabilmente, fa registrare innumerevoli incidenti, nella maggioranza dei casi per scivolata”.

A Introbio, in Valsassina (Lecco), ci sarà una giornata dedicata in particolare alla sicurezza in falesia. In programma c’è un convegno dedicato all’arrampicata in sicurezza, che inizierà alle 9.30 presso la Casa delle Guide località Cantaliberti e proseguirà nel pomeriggio con attività pratiche quali prove sulla resistenza dei materiali. Si parlerà di illustrazione dei dispositivi di sicurezza, di come approntare la cordata e la catena di sicurezza, manovre di assicurazione, calata, moulinette, analisi dei dati riferiti alle cause ed alle anomalie tecniche che generano incidenti. Ci sarà la possibilità d’arrampicata e di utilizzo pratico dell’attrezzatura tecnica per chi vorrà cimentarsi.

L’elenco degli eventi è scaricabile in allegato e visibile sul sito www.sicurinmontagna.it con aggiornamento in tempo reale.

 

Info: www.sicurinmontagna.it

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.