News

Incendio vicino al Passo della Mendola, distrutte 4 baite

Vigili del fuoco intervengono per domare le fiamme (Photo courtesy of www.ilgiorno.it)
Vigili del fuoco intervengono per domare le fiamme (Photo courtesy of www.ilgiorno.it)

CAVARENO, Trento — Una baita completamente distrutta e 3 gravemente danneggiate. Questo il bilancio del rogo scoppiato vicino al Passo della Mendola, a poca distanza dal Rifugio Genzianella in Trentino. Le autorità sono fortemente indirizzate verso l’incendio doloso, ma stanno ancora cercando tutti gli indizi del caso.

Secondo quanto riportano Il Corriere delle Alpi e Il Trentino-Il Corriere delle Alpi nella tarda serata di martedì, poco prima della mezzanotte, gli ospiti del Rifugio Genzianella avrebbero sentito un forte boato, provaocato probabilmente da una o più bombole che scoppiavano.

É stato questo segnale a far notare le fiamme che stavano avvolgendo 4 baite sopra l’abitato di Cavareno, in Val di Non, a poca distanza dal Passo della Mendola. I Vigili del Fuoco, una volta arrivati sul posto, si sono concentrati solo su 3 delle costruzioni perchè per una non c’era già più nulla da fare.

Purtroppo l’intervento è risultato molto difficoltoso per la scarsità d’acqua nella zona. Al mattino delle 3 baite non rimaneva che lo scheletro, mentre la quarta era già stata divorata dalle fiamme. L’origine del rogo parrebbe essere dolosa, ma le autorità procedono con cautela e continuano a cercare tra le macerie qualche indizio su chi abbia appiccato l’incendio e da dove sia scaturito.

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close