News

Ande, tormenta sorprende 15 alpinisti: morta una ragazza

Pincheira Castles (Photo courtesy www.flickr.com/photos/guidokritz)
Pincheira Castles (Photo courtesy www.flickr.com/photos/guidokritz)

MALARGUE, Argentina — Sarebbe dovuto essere un allenamento in vista della scalata all’Aconcagua. Ma si è trasformato in tragedia per una ragazza di 28 anni. La donna, con altri 14 alpinisti, è stata sorpresa da una tormenta di neve mentre scalava sulla Cordigliera andinam, nella zona dei Castillos de Pincheira: quando i soccorsi sono giunti a recuperare il gruppo, per lei non c’era più nulla da fare.

Il gruppo di 15 alpinisti si era recato durante il weekend nella provincia di Mendoza nella zona occidentale dell’Argentina. Obiettivo del viaggio era allenarsi in vista dell’ascesa all’Aconcagua, la montagna più alta del continente americano, che avrebbero dovuto affrontare il prossimo anno.

Secondo la stampa locale, gli alpinisti hanno scelto la zona dei Castillos de Pincheira, una costruzione naturale formata dai ghiacciai che si trova a circa 2000 metri d’altitudine ed è molto frequentata da escursionisti ed esperti scalatori. Il rientro era previsto per domenica sera, ma una tempesta di neve li ha sorpresi sabato pomeriggio impedendo loro di proseguire.

I tentativi di recupero sono iniziati immediatamente, ma a causa delle condizioni meteo proibitive solo martedì i soccorritori sono riusciti a raggiungere il gruppo. Gli alpinisti si erano nascosti in una truna, con temperature gelide, in una zona denominata Cajon de la Mina. Purtroppo, non tutti sono sopravvissuti.

La polizia locale ha infatti annunciato che una donna di 28 anni sarebbe morta per cause ancora sconosciute. Per quanto riguarda gli altri superstiti sono stati trasportati a valle in discrete condizioni di salute, ma non si conosce la loro nazionalità.

Tags

Articoli correlati

Un commento

  1. “allenarsi in vista dell’ascesa all’Aconcagua, la montagna più alta del continente americano, che avrebbero dovuto affrontare il prossimo anno”
    Strana notizia: ma secondo voi, se devo allenarmi per una cima di quasi 7000m, vado ad ad “allenarmi” a 2000 m un anno prima?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close