AlpinismoAlta quota

La bandiera di EvK2Cnr sale in vetta all’Everest

Tenzing in vetta all'Everest con la bandiera EvK2cnr
Tenzing in vetta all'Everest con la bandiera EvK2cnr

KATHMANDU, Nepal — E’ Tenzing Chhotter Sherpa, uno dei tecnici del Laboratorio Piramide, a far sventolare la bandiera di Evk2Cnr sulla vetta dell’Everest. Il giovane Tenzing, salito a Colle Sud per fare dei controlli alla stazione meteorologica del progetto Share, ha proseguito verso la cima dell’Everest, raggiungendola alle 9.30 del mattino del 19 maggio. Ecco le foto.

“Sono molto orgoglioso di aver portato la bandiera della nostra organizzazione sul Tetto del Mondo – ha detto Tenzing al sito Nepalmountainnews.com -. E’ stato molto difficile per la ressa che si forma sulla via verso la cima. Per poco non ho dovuto rinunciare, ma alla fine sono riuscito a portare lassù le bandiere di Share ed EvK2Cnr”.

Tenzing lavora da alcuni anni presso il Laboratorio Osservatorio Piramide situato a 5050 metri sulle pendici dell’Everest, gestito dal Comitato EvK2Cnr insieme alla Nepal Academy of Science and Technnology (Nast). Era salito a Colle Sud per controllare la stazione Share, con il compito di effettuare una pulizia e un recupero di materiali in vista della prossima missione di ripristino della stazione.

 

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close