News

Mondinelli risponde: io e le invernali

immagine

"Ciao Gnaro, sono Luigi Confortola e ritengo di essere fortunato in quanto ho avuto occasione di conoscerti di persona. Adesso siamo nella stagione invernale e in Himalaya (quasi una tua seconda casa) la neve blocca, o quasi, tutte le attivita’ alpinistiche.

Solo i fortissimi polacchi stanno lavorando per conquistare l’ennesima invernale. Tu cosa ne pensi? E soprattutto non sei mai stato attratto da queste avventure al limite ell’impossibile? Una saluto e a presto".
 
Caro Luigi, hai dimenticato Simone Moro, che è al Broad Peak per tentare la salita con le terribili e gelide condizioni invernali del Karakorum. Come vedi anche gli italiani non sono da meno.
 
Io ho provato il Broad Peak d’inverno nel 2003, ma, se devo dirla tutta, è meglio che d’inverno stia a casa, che fa un po’ più caldo. Ciao, un salutone!
 
 
Silvio Mondinelli
 
 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close