• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Eventi

Edolo, una serata con l’orso bruno

immagine

EDOLO, Brescia — Un tempo abitava felice in tutte le Alpi. Ma oggi l’orso bruno si è ridotto a una manciata di esemplari che hanno trovato l’ultimo rifugio tra le splendide cime del Parco Adamello-Brenta. Sono molti i motivi e le iniziative pensate per salvarle la specie: per raccontarle a tutti, stasera, a Edolo, ci sarà uno degli esperti del Parco.

Nell’ultimo decennio, il gruppetto di orsi dell’Adamello è stato infoltito grazie ad un progetto di reintroduzione della specie nel Parco, finanziato dall’Unione Europea. Alcuni orsi sloveni, parenti strettisimi dell’orso alpino, sono stati trasferiti in Trentino dove hanno trovato un habitat accogliente e naturale.
 
L’Università di Edolo, da sempre sensibile a tutte le problematiche relative alla montagna, ha organizzato una serata per conoscere meglio la vita di questi orsi e gli interventi di conservazione della loro specie con Andrea Mustoni, del Parco Adamello Brenta.
 
La serata si terrà domani, 24 gennaio, alle 20.30 presso la sede del Corso di Laurea in Valorizzazione e Tutela dell’Ambiente e del Territorio Montano a Edolo (Brescia), in Via Morino 8.
Il seminario è aperto a tutti, ma è anche valido come credito per gli studenti della facoltà.
 
Si tratta di una delle molte attività sulla montagna organizzate dall’università di Edolo. In calendario, per il prossimo mese, ci sono anche un seminario sul miele nelle valli bresciane (Brescia, sabato 27 gennaio), uno sulle ricerche condotte alle Isole Svalbard (Edolo, 31 gennaio), e uno sullo sviluppo sostenibile della Valle Camonica (Edolo, 28 febbraio).
 
Per maggiori informazioni, visitare il sito www.valmont.unimi.it o scrivere a corso.edolo@unimi.it
 
Sara Sottocornola
Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.