• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Arrampicata sportiva, Multimedia, Rock, Top News

Adam Ondra ripete Gioia, uno dei boulder più difficili al mondo

Adam Ondra su Gioia sit start
Adam Ondra su Gioia sit start

VARAZZE, Savona — Un altro capolavoro del giovane Adam Ondra, il climber ceco considerato da molti il più forte dei giorni nostri. A inizio dicembre ha compiuto la prima ripetizione assoluta di “Gioia sit start”, il blocco di roccia posto nel settore Antro dei druidi di Varazze, in provincia di Savona. Si tratta di uno dei boulder più difficili al mondo, per il quale Ondra ha confermato il grado 8C+, ipotizzato dal suo scopritore nel 2008, Christian Core. Ecco il video dell’impresa.

La prima ripetizione assoluta di “Gioia” Ondra l’ha realizzata il 6 dicembre scorso. Gioia di nome e di fatto, perché la difficoltà estrema di questo boulder l’ha resa un’impresa grandiosa. Per arrivare in cima al blocco si compiono 14 movimenti, da sinistra verso destra. Ma le immagini rendono più facilmente giustizia ai fatti, perché le grida generate dallo sforzo e la tensione massima dei muscoli delle braccia difficilmente si possono spiegare. Eccolo quindi, il video pubblicato su Youtube, dell’impresa di Adam Ondra.

httpv://youtu.be/k8YOj33U1Bg

Articolo precedenteArticolo successivo

3 Comments

  1. i complimenti maggiori andrebbero fatti a Christian Core che 4 anni fa ha liberato il passaggio, non solo “scoperto”… cioè un italiano che aveva fatto il passaggio più duro del mondo, dell’epoca ma non solo visto quello che ha detto Ondra

    Core aveva scritto che pensava alla difficoltà di 8c e per questo il passaggio non era diventato così famoso, ora si prende la fama che meritava dopo che Ondra l’ha rivalutato verso l’alto

  2. che be vedere ….Adam Ondra e i soliti noti subito tanto articolo e video…a mio parere c’e ne sono di meno noti (locali) che meritano piu attenzione …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.