• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Ambiente, Primo Piano

Tutela dell'ambiente, Valle d'Aosta la migliore regione italiana

AOSTA — La Valle d’Aosta è al primo posto tra le regioni italiane per quanto riguarda sviluppo, tutela e conservazione dell’ambiente. Questo è quanto è emerso dallo studio sulle certificazioni di qualità delle regioni italiane effettuato da Accredia e Censis. Dietro la regione alpina si collocano Trentino Alto Adige e Molise.

L’Osservatorio Accredia e il Censis hanno effettuato uno studio sulle certificazioni di qualità delle regioni italiane in aggiunta a quello di qualità delle aziende.

Gli indicatori scelti per l’analisi sono quattro: la tenuta del sistema produttivo, l’offerta di servizi pubblici, la qualità della vita e la tutela e conservazione ambientale. Per quest’ultimo parametro la Valle d’Aosta è in vetta alla classifica.

Secondo i risultati presentati ieri a Roma, la regione alpina è il miglior esempio italiano sia per quanto riguarda lo sviluppo ambientale che la condizione e la qualità del proprio territorio. Dietro la Valle d’Aosta si sono classificate Trentino Alto Adige e Molise.

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.