• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
News

Pieve di Cadore, un ospedale col nome di Papa Wojtyla

Beato Wojtyla
Beato Wojtyla

PIEVE DI CADORE, Belluno – L’ospedale di Pieve di Cadore intitolato a Papa Wojtyla. I sindaci del Cadore hanno fatto richiesta ufficiale alle autorità competenti per chiamare la struttura col nome del beato che tanto amava le montagne. Ora si attende la risposta ufficiale da parte dell’Ulss di Belluno.

L’idea di intitolare l’ospedale di Pieve di Cadore, in provincia di Belluno, al Papa Giovanni Paolo II era nata quest’estate. Il sindaco di Lorenzago, Mario Tremonti, aveva mandato una lettera a tutti i sindaci del territorio cadorino per estendere la proposta.

I primi cittadini avevano aderito all’unanimità tanto che il forte consenso ha già fatto muovere la macchina amministrativa. Secondo quanto riferisce la stampa locale, Andrea Franceschi, sindaco di Cortina d’Ampezzo e presidente del Distretto socio sanitario numero 1 – Cadore, ha provveduto ad inviare la richiesta ufficiale al direttore della Ulss di Belluno, Antonio Compostella.

Spetta infatti all’Unità Locale Socio Sanitaria avviare le pratiche del caso e prendere una decisione definitiva in merito. Si tratta comunque di un passaggio formale, ma che, a detta dei sindaci, significherebbe molto per la popolazione del Cadore che ha ospitato più volte il Beato Wojtyla.

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.