News

Alpi piemontesi: impianti chiusi per vento

immagine

TORINO — Le forti raffiche di vento hanno causato la chiusura di molti dei 36 impianti sciistici dei comprensori piemontesi della Via Lattea. Le località di Sestriere, Sauze d’Oulx, San Sicario, Cesana, Claviere non sono in funzione da questa mattina.

Nonostante la pausa odierna, l’innevamento delle località montane del Piemonte è garantito dai 40 agli 80 centimetri di neve artificiale sparata dai cannoni.
 
Oltre al vento, gli sciatori hanno trovato anche la pioggia in molte zone. Deluse quindi le aspettative di coloro che erano in attesa di intense nevicate, dopo i pochi fiocchi scesi ieri, nel tardo pomeriggio, sulle alpi piemontesi.
 
Valentina Corti

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close