• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Alpi e pareti, Alpinismo, Alta quota, Karakorum, Primo Piano

K2 Nord, Kaltenbrunner e soci in discesa dopo una notte a 8000 metri

K2 Nord (Photo courtesy bo-stern.net)
K2 Nord (Photo courtesy bo-stern.net)

CAMPO BASE K2 NORD, Cina — Hanno trascorso la notte a campo 4, a 8000 metri di quota, Gerlinde Kaltenbrunner e Darek Zalusski, mentre i kazaki Maxhut Zhumayev e Vassily Pivtsov hanno preferito fermarsi al piccolo bivacco posto a 8300 metri. I 4 alpinisti, che pensano oggi di arrivare campo I a 5,300 metri, ieri pomeriggio hanno raggiunto la vetta del K2 salendo il difficile versante nord: una straordinaria conquista per l’austriaca che è diventata la prima donna al mondo ad aver scalato tutti i 14 ottomila senza ossigeno.

Continua la discesa verso il campo base e fintanto che non saranno scesi dalla montagna, si sa, la partita non può ancora dirsi finita. Solo quando la Kaltenbrunner potrà riabbracciare il marito Ralf Dujmovits l’impresa sarà davvero compiuta, e allora potrà gioire fino in fondo per questo straordinario risultato che la porta direttamente nella storia dell’alpinismo.

“A mezzanotte di ieri – racconta Dujmovits tramite il sito della moglie -, Gerlinde, e poco dopo anche Darek, hanno raggiunto campo 4 a 8000 metri. Vassily e Maxut hanno passato la notte al loro bivacco a 8.300 metri da dove sono partiti questa mattina alle 7. Ormai hanno già raggiunto campo 4. Oggi hanno in programma di scendere fino a campo I a 5.300 metri, dove trascorreranno un’ultima notte ai piedi del North Pillar prima di continuare la discesa fino al campo deposito domani. Sto pensando di raggiungerli lì. Da lì poi ci vorranno probabilmente altre 3 ore per portare tutte le nostre pesanti cose fino al campo base che io e Tommy abbiamo ormai quasi del tutto smontato”.

Una volta che tutto il gruppo sarà al campo base, dopo aver impacchettato le ultime cose, scenderà al campo base cinese distante circa 3 ore e mezzo di cammino. Da qui il gruppo riprenderà i cammelli e la via verso casa.

Articolo precedenteArticolo successivo

1 Comment

  1. Ricevi il mio commosso abbraccio pieno di ammirazione e affetto per la tua forza e caparbietà! Che cugina incredibilmente grande!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.