News

Orobie: escursionista muore nella salita al rifugio Olmo

Rifugio Olmo (Photo courtesy gitantigioiosi.wordpress.com)
Rifugio Olmo (Photo courtesy gitantigioiosi.wordpress.com)

BERGAMO — Ha perso l’equilibrio in cresta ed è precipitato per 70 metri lungo un dirupo. Questo l’incidente che ieri ha causato la morte di un 44enne bergamasco durante un’escursione nella zona della Presolana.

L’incidente è avvenuto ieri mattina alle 10 vicino alla Cima di Bares, 1.974, uno dei picchi della Presolana.

Secondo le prime ricostruzioni, l’escursionista si stava dirigendo verso il rifugio Olmo insieme ad un amico. Si trovavano a circa 1800 metri di quota, dove il sentiero percorre alcuni tratti di cresta, quando all’improvviso il 44enne ha messo il piede in fallo mentre superava uno strapiombo ed è precipitato a valle.

L’amico, che lo precedeva sul sentiero, si è voltato appena udio il grido e lo ha visto precipitare senza poter far nulla. Ha immediatamente chiamato i soccorsi, ma l’intervento del 118, purtroppo, è risultato inutile perchè a quanto sembra l’uomo era morto sul colpo.

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close