• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Alpinismo, Alta quota, Pareti

Txikon, Rousseau e Pauner conquistano il Gasherbrum II

Álex Txikon sulla cima del Gasherbrum I 9 giorni fa (Photo Abc Team)
Álex Txikon sulla cima del Gasherbrum I 9 giorni fa (Photo Abc Team)

ISLAMABAD, Pakistan — Il basco Alex Txikon, il canadese Louis Rousseau e lo spagnolo Carlos Pauner sono saliti in cima al Gasherbrum II questa mattina. I due alpinisti dell’Abc team sono arrivati in vetta alle 11 ora locale, mentre il terzo sarebbe arrivato intorno alle 13. Si tratta del secondo ottomila nell’arco di 9 giorni per Txikon, che ha conquistato infatti anche il GI e che già questo weekend si dirigerà al K2 dove, insieme a Gerfried Göschl, tenterà di aprire una via nuova sul K2 in stile alpino.

La salita al Gasherbrum II è iniziata mercoledì e ha visto due giorni di maltempo con tanta neve fresca al suolo e un giorno, oggi, di cielo sereno. Ieri un gruppo di alpinisti aveva raggiunto campo 3, posto a circa 7300 metri di quota: oltre ai due membri dell’Abc team, Txikon e Rousseau, c’erano tra gli altri anche Pauner, Fabrizio Silvetti e Samuele Sentieri, due membri della spedizione italiana al GII di cui al momento non si hanno notizie.

Di sicuro questa mattina alcuni di loro sono andati in cima. Secondo le prime notizie diffuse dagli stessi siti delle spedizioni, tra i primi ad arrivare ci sarebbero Txikon e Rousseau, in vetta alle 11 ora locale: stanchi ma felici, dopo una salita dura. Circa 3 ore dopo sarebbe arrivato anche Pauner, che la scorsa primavera ha conquistato anche la vetta del Lhotse, incontrando diversi problemi durante la discesa e rientrando tra i soccorsi di una grossa operazione internazionale di recupero.

Ora gli alpinisti sarebbero nella fase di discesa. Una volta arrivati al campo base i due protagonisti dell’Abc team di divideranno: mentre Rousseau tornerà a casa, Txikon raggiungerà il compagno di squadra Gerfried Göschl al K2, dove tenteranno di centrare l’obiettivo originale della spedizione: una nuova via aperta in stile alpino. Comunque vada si tratta di un’ottima estate per l’alpinista basco: Txikon ha infatti conquistato entrambi i Gasherbrum in soli 9 giorni di distanza.

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.