• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
News

N'drangheta: preoccupazioni per le infiltrazioni in Val d'Aosta

La Valle d'Aosta
La Valle d'Aosta

AOSTA — Un fenomeno preoccupante. Ma a quanto pare, anche la montagna rischia di subire l’infiltrazione della N’drangheta. Per questo Ape e Pd presenteranno due interrogazioni durante la prossima adunanza del Consiglio Valle, in calendario il 22 e il 23 giugno.

Alpe proporrà due domande al Governo regionale. La prima riguarda le indagini relative all’operazione Minotauro: hanno fatto emergere nuovi elementi riguardo alla diffusione della ‘ndrangheta sul territorio valdostano? In previsione delle “Grandi Opere”?

I due partiti poi si chiedono se l’Amministrazione regionale intenda assumere nuove iniziative per contrastare l’infiltrazione delle organizzazioni criminali di stampo mafioso in Valle d’Aosta.

Il Pd inoltre sollecita un’indagine conoscitiva su tutte le società concessionarie di servizi pubblici, su quelle aggiudicatarie ”di importanti appalti pubblici” e su quelle che hanno investito importanti capitali nei settori dell’edilizia, dello scavo e movimento terra, dei rifiuti al fine ”di ricostruire la tracciabilita’ dei capitali investiti e delle effettive proprietà”.

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.