• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Nord America, Primo Piano

McKinley: 3 alpinisti salvati sotto la cima

Denali-Mountain-RescueANCHORAGE, Alaska — E’ stato un martedì di duro lavoro, sul McKinley, per i soccorritori e gli elicotteri del Parco. Nel giro di poche ore ben tre alpinisti – due giapponesi e un serbo – sono stati recuperati dalla cima della montagna con tre diverse operazioni di salvataggio.

Il serbo, un 37 enne di nome Zeljko Dulic, è stato visto barcollare poco sotto la cima, a circa 6000 metri. Le squadre di soccorso lo hanno raggiunto e poco dopo lui è collassato: lo hanno posto in un sacco protettivo agganciato all’elicottero e portato ad una quota piu bassa.

Mentre si svolgeva il recupero del serbo, un giapponese di 22 anni si è avvicinato ai soccorsi ed è crollato davanti ai tecnici. E’ stato recuperato con un secondo volo dell’elicottero.

Il terzo volo ha recuperato l’ultimo alpinista, un giapponese di 20 anni, che è stato trovato semi-cosciente e incapace di muoversi poco lontano. Stava scalando insieme al compagno recuperato poco prima.

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.