News

A Saluggia con Barmasse e l’Up Project

immagine

SALUGGIA, Vercelli — Un altro appuntamento imperdibile con i film di Up Project. Giovedì 14 dicembre Hervè Barmasse sarà a Saluggia con le splendide immagini della spedizione che ha guidato in Patagonia sul Monte San Lorenzo, realizzando la prima salita del versante nord della montagna.

Il San Lorenzo è la seconda vetta più alta della Patagonia. Sul suo ripidissimo versante settentrionale, quasi duemila metri di ghiaccio e misto verticale aspettavano la prima salita, realizzata dalla spedizione Trip Two dell’Up Project nel febbraio scorso. La scalata, una tra le più lunghe e tecniche dell’intera Patagonia, è stata portata a termine da Barmasse insieme a Giovanni Ongaro, Lorenzo Lanfranchi e Matteo Bernasconi.
 
Barmasse, 29 anni, vive a Valtournenche (Valle d’Aosta), all’ombra dell’amato Cervino dove ha percorso in solitaria itinerari poco ripetuti. La sua tecnica eccelle su ogni terreno dalla pura arrampicata all’alpinismo extraeuropeo. Nel 2004 e nel 2005 è stato in Karakorum, dove ha messo a segno alcune vie nuove nella zona del Chogolisa Glacier.
 
La serata è inserita nella rassegna "Immaginando", organizzata dal Club Alpino Italiano, sezione di Chivasso e sottosezione di Saluggia. L’appuntamento è al teatro dell’Oratorio Mazzetti alle ore 21. Ingresso libero.
 
 Sara Sottocornola

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close