Turismo

Un Ponte con piogge e spruzzate di neve

immagine

MILANO — Saranno quattro milioni gli italiani che si metteranno in viaggio per il "Ponte dell’Immacolata". Ma il fine settimana sarà caratterizzato da tempo incerto e poco incoraggiante. Con un netto calo delle temperature, soprattutto nel Nord-Ovest. Lo dicono le previsioni del servizio meteorologico dell’Aeronautica militare.  

I tre giorni di vacanza saranno contraddistinti da tempo instabile. Venerdi’ 8 dicembre il cielo sarà molto nuvoloso, con precipitazioni sparse. Al Sud irregolarmente nuvoloso con locali precipitazioni sul settore costiero della Campania, sul Salento e la Sicilia meridionale.
 
Per sabato le condizioni sono simili. Coperto con piogge diffuse ed intense sulle regioni settentrionali, molto nuvoloso sulle restanti regioni con piogge che tendono a farsi intense.
 
La neve? Arriverà anche quella. Le previsioni dicono a quote superiori ai 1.500
metri per la gioia di operatori e turisti che con il ponte dell’Immacolata danno l’avvio alla stagione invernale.  
 
I bollettini della neve segnalano che le ultime nevicate di questi giorni non sono state copiose quanto previsto. A Madesimo, in valtellina, questa notte sono scesi 15 centimetri di neve. Dieci centimetri invece all’Alpe Devero e a Cesana, in Piemonte. E’ andata un po’ meglio in Val d’Aosta, con i 40 centimetri scesi a Cervinia che hanno portato il totale a 1 metro e 20 (nella foto scattata questa mattina nella ski area). Mentre in Alto Adige il fondo è fatto dai 30 centimetri al mezzo metro di neve.  
 
Per domenica, giorno del grande rientro in città il tempo si annuncia in lieve miglioramento al nord, mentre rimane molto nuvoloso altrove.
 
Insomma, sarà un weekend bagnato. Non certo dalle lacrime degli operatori turistici che, secondo Federalberghi, prevedono un movimento sostanzialmente invariato rispetto al 2005. Con 4,5 milioni di italiani in vacanza e un giro d’affari da 1 miliardo di euro.
 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close