News

Val d'Isere, valanga uccide 4 sciatori

Grand Vallon in Val d'Isere (Photo nrfb - haute-tarentaise.net)
Grand Vallon in Val d'Isere (Photo nrfb - haute-tarentaise.net)

GRENOBLE, Francia – Quattro sciatori sono morti questa mattina travolti da una valanga in Val d’Isere, in Alta Savoia. Si tratta di due francesi, un britannico e uno svedese, che sciavano in fuori pista sul Grand Vallon insieme a un maestro di sci e ad altre 2 persone. Secondo le prime indagini della polizia francese, la grande slavina si è staccata a seguito del loro passaggio. Una quinta persona è invece stata estratta viva dalla neve.

La valanga ha avuto un fronte di 250 metri e una lunghezza di 800 metri e si è staccata a circa 2800 metri di quota nel Gran Vallon, dove gli sciatori scendevano in fuori pista. Secondo le previsioni francesi, oggi il pericolo valanghe nella zona era marcato, di grado 3.

Le vittime facevano parte di un gruppo di sette sciatori, tutti dotati di Arva. Sono state trovate in arresto cardiorespiratorio intorno a mezzogiorno, mentre un quinto è rimasto ferito, ma è stato estratto ancora vivo. A dare l’allarme sono state le due persone rimaste illese dalla valanga, tra cui appunto il maestro di sci.

Lo scorso 26 dicembre, nella stessa zona della Savoia, era stata recuperata una coppia di sciatori britannici travolta, anch’essa, da una valanga mentre faceva un fuori pista. L’uomo, 67 anni, era poi deceduto all’ospedale di Grenoble in seguito alle ferite riportate.

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close