News

Bologna, grappe trentine e cioccolato

immagine

BOLOGNA — Un pomeriggio dal gusto insolito e inebriante. Oggi a Palazzo Re Enzo, nel capoluogo emiliano, non perdete l’appuntamento con la degustazione delle migliori grappe trentine accompagnate dal migliore cioccolato italiano.

Si tratta della prima tappa di un tour di 5 giorni organizzato dalla Slow Food che toccherà 50 enoteche nazionali.
 
La grappa, dal gusto intenso e alcolico, non poteva trovare miglior partner che il dolce cioccolato. Quella di Bologna è un’occasione unica per apprezzare e conoscere le qualità delle grappe trentine gustando le prelibatezze di quattro artigiani del cioccolato italiano rigidamente selezionati da Slow Food.
 
Le degustazioni saranno possibili dalle 16 alle 22 di oggi, 20 novembre, in Piazza Maggiore, con la partecipazione di 18 produttori trentini. Padrino dell’evento, Paolo Brosio.
 
Nei prossimi giorni, fino al 25 novembre, le grappe trentine viaggeranno su e giù per lo "stivale" in cinquanta grapperie, winebar, enoteche e osterie. Per dare a tutti l’occasione di conoscerne le diverse varietà.
 
In ogni luogo toccato dall’iniziativa "50 grapperie", infatti, ci saranno guide e personale qualificato che spiegheranno le caratteristiche, la storia e i profumi dello speciale distillato trentino che nasce dalla vinaccia fresca e morbida di uve pregiate.
 
E che forniranno tutte le informazioni sui vitigni e sui produttori. La grappa trentina è selezionata e garantita dal Marchio del Tridente, un riconoscimento concesso dall’Istituto Tutela Grappa solo dopo rigorosi controlli.
 
 
Guarda l’elenco dei locali toccati dall’iniziativa:
 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close