News

Serate, a Lecco una meraviglia da salire: Alpamayo 2010

Montagnari all'Alpamayo (Photo courtesy Sara Pozzetti)
Montagnari all'Alpamayo (Photo courtesy Sara Pozzetti)

LECCO —- Una scalata mozzafiato sull’Alpamayo, 5.947 metri, che l’Unesco ha definito la montagna più bella del mondo. E una visita alla Escuela de Alta Montaña “Don Bosco en los Andes” di Marcarà, in Perù. Sarà imperdibile, per immagini e racconti, la serata che i “Montagnari” Sara Pozzetti, Francesco Maspero, Luca Guanziroli e Max Gerosa terranno venerdì sera a Lecco, come terzo appuntamento del ciclo “Una montagna di Emozioni”.

“Spesso un’ascensione nasce da un sogno, un’esaltazione, da un desiderio spontaneo a volte irrazionale. Un bel nome, una forma, una storia, un ricordo. Ed eccoci catturati da una cima”. E’ con le parole di Gaston Rebuffat i protagonisti dell’ascensione all’Alpamayo introducono la serata di venerdì, che regalerà ai presenti nuove emozioni di alpinismo e neve fresca.

I quattro protagonisti, tutti istruttori della Scuola di Scialpinismo del Cai Lecco e membri del gruppo Montagnari, hanno salito l’Alpamayo lo scorso agosto. Durante la stessa spedizione, hanno salito l’Ishinca, 5.535 metri, e il Tocllaraju, 6.033 metri, e hanno visitato la scuola di alta montagna fondata da Padre Ugo de Censi dell’Operazione Mato Grosso.

Venerdì sera verranno mostrate le immagini di questo viaggio nel cuore delle Ande. L’appuntamento è alle ore 21 di venerdì 17 dicembre presso la sala Api, in via della Pergola 73 a Lecco. L’ingresso è libero. Non mancate!

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close