• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
News

E' una donna il nuovo direttore del Cai

Cai (Photo www.mountainblog.it)MILANO — Si chiama Andreina Maggiore, è un’appassionata di scialpinismo, ed è attiva nel Club Alpino Italiano da 30 anni. Ecco l’identikit del nuovo direttore del Cai, eletta nei giorni scorsi dopo aver ricoperto, nel sodalizio, incarichi di sempre maggiore responsabilità fino al ruolo di Direttore facente funzione.

Nata nel 1959, la Maggiore inizia a lavorare al CAI nel luglio del 1980. Nel 2000 si iscrive alla Facoltà di Scienze politiche dell’Università degli Studi di Milano, conseguendo la laurea magistrale nel 2006 con una tesi in Diritto amministrativo intitolata “Il principio

di separazione tra funzioni di indirizzo politico-amministrativo e di gestione dell’attività amministrativa. L’esempio del Club alpino italiano”.

Socia del Cai da oltre venticinque anni, frequenta la montagna in varie forme ma è soprattutto appassionata sci-alpinismo. Ama viaggiare, la fotografia e la letteratura. Ha svolto per lungo tempo attività di volontariato sia presso un’Associazione di Pronto Soccorso cittadina sia nell’ambito della sezione di Milano del Cai.

“Conosco bene il Cai poiché il mio percorso è stato tutto tra queste mura – dice la Maggiore – . Ne conosco i punti di forza e di debolezza; mi adopererò per sfruttare gli uni e migliorare gli altri al fine di supportare gli organi centrali e territoriali e le sezioni nonché di accrescere i servizi ai soci”.

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.