News

Everest, i coreani costruiscono un ospedale a Lukla

Lukla
Lukla

KATHMANDU, Nepal — Un ospedale per la gente di Lukla, con medici volontari sempre a disposizione. Questo il progetto di un gruppo di alpinisti sud coreani, che ha annunciato il progetto a Kathmandu poche settimane fa dicendo che la struttura sarà pronta nei primi mesi del 2011.

La notizia, diffusa dall’Himalayan Times e da Nepal Mountain News, è stata annunciata da In Jeong Lee, presidente della Korea-Nepal Friendship Association. “Abbiamo deciso di costruire l’ospedale – ha detto Jeong Lee – dopo aver viso i problemi affrontati dalla gente di Lukla in caso di malattie. La valle è remota e vunerabile. Vogliamo fornire servizi sanitari di base a titolo gratuito per chi vive tra quelle montagne”.

Durante la conferenza stampa è stato annunciato che 300mila dollari sono già stati stanziati per questo progetto e che i materiali per costruire l’ospedale sono già stati spediti a Calcutta e poi in Nepal. La struttura sarà costruita nel giro di un mese e sarà costituita da tre stanze.

L’ospedale, all’inizio, sarà in grado di offrire tutela sanitaria ad almeno 45 famiglie. A prestare servizio, saranno medici sudcoreani volontari. “Questa iniziativa – ha auspicato In Jeong Lee – servirà anche a consolidare l’amiciza tra Nepal e Corea del Sud”.

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close