FerrateTurismo

Friuli: 80mila euro per rifugi e ferrate

Rifugio Maniago
Rifugio Maniago

TRIESTE — ll Servizio coordinamento politiche per la Montagna ha stanziato 80mila euro per la manutenzione di una serie di rifugi, bivacchi e ferrate del Friuli Venezia Giulia gestiti dal Cai-Club alpino italiano. Lo ha annunciato oggi il vicepresidente della Regione, Luca Ciriani.

”I fondi stanziati – ha spiegato – serviranno per finanziare il programma annuale degli interventi compilato dal Cai, che ha il compito di gestire strutture e infrastrutture di montagna, preziose sia per mantenere viva la cultura e la tradizione della montagna, sia per incrementare il turismo escursionistico. I fondi saranno utilizzati per strutture nelle province di Pordenone, Gorizia e Udine”.

Secondo il cronoprogramma del Cai gli interventi riguarderanno i rifugi Pordenone, Maniago e di Brazza’, ai bivacchi Riobianco di Gorizia, di Brazza’ di Udine, Cimenti-Floreanini e Piussi di Tolmezzo e Giaf di Forni di Sopra. Verranno inoltre ripristinati alcuni tratti delle ferrate delle Alpi tarvisiane e carniche.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close