News

Carnia, escursionista muore in Valcellina

Bivacco Molassa (Photo Panoramio - GianniZ)
Bivacco Molassa (Photo Panoramio - GianniZ)

BARCIS, Pordenone — Un escursionista di 78 anni è morto lo scorso weekend in Valcellina, sulle Dolomiti di Pordenone. L’uomo stava camminando sul sentiero 974 cin direzione del bivacco Molassa, quando è scivolato vicino alla località Roppe di Barcis, precipitando per una decina di metri.

L’incidente si è verificato domenica pomeriggio sui monti della Carnia. La vittima, originaria di Mestre, era insieme ad altri tre escursionisti, che poi hanno chiesto aiuto con il cellulare. La chiamata al 118 è arrivata alle 17.30 e sul posto si sono recati gli uomini del Soccorso alpino di Maniago. Il buio ha reso impossibile l’utilizzo dell’elicottero, così i soccorritori si sono mossi via terra e dopo oltre due ore di cammino li hanno raggiunti.

Le operazioni si sono protratte fino a tarda notte, rese complesse dal luogo dell’incidente, difficile da raggiungere. Alla fine hanno recuperato il corpo dell’escursionista, ormai senza vita: pare infatti che il 78enne abbia riportando gravi fratture e un probabile trauma cranico, per il quale avrebbe perso conoscenza subito dopo la caduta.

Tags

Articoli correlati

Un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close