Turismo

Val Gardena, fascino notturno con il bus

immagine

ORTISEI, Bolzano — Perchè le Dolomiti sono bellissime di notte. E perchè usare l’autobus vuol dire maggior sicurezza sulle strade. Da oggi e fino al dicembre 2007, Santa Cristina, Selva e Ortisei saranno serviti giornalmente da un servizio notturno di autobus, particolarmente apprezzato dai turisti e dai giovani.

L’offerta turistica in Val Gardena non è solo escursioni e piste da sci. Di notte, brulica di vita: ristoranti tipici, locali notturni, passeggiate al chiaro di luna e numerose altre opportunità di svago. Per questo due anni fa sono stati inventati i "Valgardena Nightbus", che sinora hanno servito i tre paesi della valle solo nella stagione turistica e nei fine settimana.
 
In due anni, gli utenti sono aumentati del 30 per cento. "Alla luce del grande successo riscontrato, da oggi il servizio sarà intensificato – ha detto l’assessore alla mobilità della Provincia di Bolzano Thomas Widmann -. Fino al dicembre 2007 i nightbus saranno giornalieri. Poi, sulla base dei risultati, vedremo come proseguire".
 
La decisione è stata presa dopo un incontro di Wiedman con la referente per la famiglia e le politiche sociali del Comune di Ortisei, Elisabeth Baur, e i referenti comunali di Santa Cristina, Robert Ploner, e Selva, Waltraud Delago.
 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close