News

Val d’Aosta, arriva l’abc della montagna

immagine

AOSTA — Non raccogliere fiori protetti. Riportare i rifuti a valle. E così via, fino ad arrivare alle regole di galateo d’alta quota e alle norme di sicurezza per le escursioni più impegnative. Dalla Valle d’Aosta arriva ‘Il Codice Ambientale della Montagna’, per una maggior consapevolezza di residenti e, soprattutto, turisti.

Il volume tratta tutti i grandi temi legati all’ambiente, la responsabilità e la sicurezza in alta quota. L’ambiente, perchè in montagna è meraviglioso quanto fragile, e non è sempre rispettato da chi lo frequenta. La responsabilità e la sicurezza, perchè l’attenzione da prestare non è mai troppa anche a cose basilari come la valutazione del meteo o la scelta dei compagni di cordata.
 
Tutto, in questo volume, è organizzato secondo l’ordine alfabetico, per facilitare la lettura e la consultazione veloce. E’ stato appena pubblicato dall’assessorato all’Ambiente della Regione in collaborazione con il Segretariato Sociale della Rai.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close