• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Attualità, Primo Piano

Alpi, occhio alle mucche: un morto e un ferito

mucca con vitellino
Mucca con vitellino

VIENNA, Austria — Ci sono già stati un morto e una persona ferita gravemente. Cari turisti, durante le vostre vacanze alpine, prestate attenzione alle mucche al pascolo: in alcune occasioni possono essere molto pericolose. Questo l’appello del governo austriaco dopo alcuni incidenti accaduti nelle scorse settimane sulle montagne del suo territorio.

Nel primo incidente, è morto un contadino di 51 anni. L’uomo stava cercando di condurre la mucca nel recinto, quando lei si è rivoltata e lo ha colpito al petto con le corna. Per lui, non c’è stato scampo.

A fare le spese del secondo “attacco” è stata invece una donna sulla trentina, a passeggio con la madre e i suoi 3 cani. A scatenare l’ira della mucca è stato proprio uno di questi ultimi, che si è messo ad abbaiare aggressivamente al vitellino dell’animale. La mucca, indispettita dal cane, ha sfondato la staccionata ed si è scagliata contro la donna, che ha avuto un collasso ed è stata poi ricoverata in ospedale.

Da qui l’appello del governo e degli allevatori austriaci: prestate attenzione anche alle mucche, durante le vostre passeggiate. Non sono solo i tori ad essere suscettibili.

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.