News

Trasporti in alta quota: mulo o elicottero?

immagine

BERGAMO — Per trasportare carichi in alta quota, è più utile un moderno e tecnologico elicottero o un semplice e tradizionale mulo? Secondo un confronto realizzato dal sito www.ecoalfabeta.blogosfere.it l’animale avrebbe la meglio.

Ormai siamo così abituati ai numerosi mezzi innovativi disponibili che, spesso, non troviamo altre soluzioni al di fuori della tecnologia. Se dovessimo scegliere tra un mulo e un elicottero per il trasporto di un carico in montagna, quale opzione attirerebbe maggiormente la nostra attenzione?
 
Il mulo è impiegato, fin dall’antichità, per il traino e per la soma. La costituzione robusta, la resistenza e la grande energia sono tutte caratteristiche che hanno permesso l’utilizzo di questo animale anche sulle strade montane impervie e poco agevoli per altri mezzi.
 
L’elicottero è un mezzo che ha attuato il suo primo volo operativo attorno al 1940. E’ un mezzo veloce, utile per il trasporto di merci, passeggeri e anche per il soccorso alpino.
 
Confrontando i dati che caratterizzano i due mezzi, sempre secondo quanto riferito dal sito, un mulo può trasportare circa 60 chilogrammi, mentre un elicottero 1030. Inoltre, l’animale ha una potenza di 1 chilowatt, mentre l’aeromobile di 540 chilowatt. Il mulo impiega circa 90 minuti per salire 1000 metri, mentre l’elicottero solamente 5.
 
Ma, per quanto riguarda l’energia necessaria per salire 1000 metri, il mulo ne impiega 5,4 mjoule, mentre l’elicottero ben 163,8 mjuole. Invece, per trasportare 1 chilogrammo per 1000 metri, l’animale impiega 89,2 chilojoule di energia, mentre l’elicottero 159.
 
Quindi, è meglio un mezzo innovativo e veloce, ma che consuma molta energia e una grande quantità di carburante, o un semplice animale, più lento, ma già presente in natura e che utilizza fonti energetiche rinnovabili?
 
Ovviamente, l’ultima parola la lasciamo ai lettori…
 
 
Greta Consoli

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close