• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Alpinismo, Alta quota, Top News

Barmasse: a tu per tu con la Nord del GI

Davanti alla Nord del GI
Davanti alla Nord del GI (Photo Barmasse)

ASHGAR, Cina — Dopo alcuni giorni di tempo instabile finalmente il sole. Partiti il 2 luglio di buon ora dal “Campo” abbiamo puntato diritti alla base della parete e dopo aver attreversato Il Gasherbrum North Glacier, abbiamo cercato una via d’accesso nell’Urduk Glacier, il ghiacciaio che conduce alle pendici del G1.

Un continuo salire e scendere sulle vele ricoperte di detriti con con uno zaino molto, molto pesante. A dirla tutta, il più brutto ghiacciaio che Io, Mario e Daniele abbiamo mai visto.

E stato molto più faticoso di ciò che pensassimo e solo il 3 luglio, alle 8 del mattino siamo arrivati a circa 3 km dalla parete dove avremmo voluto installare il Campo Base. Il tempo di dare un’ occhiata e poi veloci, se così si può dire, di nuovo qua al nostro “Campo” perchè la meteo annuncia neve.

In due giorni più di 100 km a piedi, tanta, tanta fatica, ma finalmente eravamo sotto questa bellissima parete e per un’ora abbiamo potuto studiare la nostra salita  e sognare.
“Sembra” impossibile… ma chissà!!!

Articolo precedenteArticolo successivo

3 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.