Ambiente

Antartide: i ghiacciai vanno assottigliandosi

I ghiacciai dell'Antartide vanno assottigliandosi
I ghiacciai dell'Antartide vanno assottigliandosi

BERGEN, Norvegia — I ghiacci dell’Antartide stanno diventando più sottili. L’allarme arriva dalle ultime rilevazioni del satellite europeo Envisat presentate oggi, nel convegno sull’Osservazione della Terra organizzato in Norvegia, a Bergen, dall’Agenzia Spaziale Europea (Esa).

Le misure di Envisat, che riguardano lo spessore dei ghiacci dal 2003 al 2010, sono state rilevate dal satellite a intervalli di 35 giorni e poi integrate dai ricercatori. Ebbene, è stata ottenuta un’animazione che mostra come i ghiacci nella parte occidentale dell’Antartide si sono decisamente assottigliati. Emerge dal contrasto fra le aree colorate in rosso, che corrispondono ai primi rilievi fatti, e quelle in blu, risultato delle misure più recenti.

Un fenomeno analogo è stato osservato dal radar altimetro di Envisat nei ghiacci della Groenlandia. “Sono anche evidenti le variazioni nel livello dei ghiacci avvenute periodicamente. Ci sono periodi nei quali il livello sale e altri in cui si riduce: fenomeni niente affatto comuni”, ha rilevato uno dei responsabili dell’analisi del dati, Benoit Legresy, del laboratorio francese di studi geofisici Legos, di Tolosa.

Le calotte polari sono sorvegliate speciali nello studio del clima. Sia i ghiacci antartici sia quelli della Groenlandia poggiano su un letto di roccia, che rivestono completamente. Con una superficie di 12 milioni di chilometri quadrati e uno spessore medio dei ghiacci di 2.200 metri. Lo sciogliemento totale dei ghiacciai dell’Antartide, che sono la stragrande maggioranza di quelli presenti sul pianeta, porterebbe a un innalzamento del livello dei mari fino a 70 metri.

Molto più ridotti, i ghiacci della Groenlandia equivalgono al 9 per cento del totale dei ghiacci del pianeta. Nel frattempo gli italiani del Comitato Evk2Cnr, grazie alle stazioni di rilevamento in alta quota, stanno monitorando la situazione dei ghiacciai dell’Himalaya, del Karaokurm, di Alpi e Appennini.

Tags

Articoli correlati

Un commento

  1. Volevo chiedere alla redazione se è possibile aggiungere un link all’articolo da cui scaricare del materiale informativo relativamente ai dati raccolti dal satellite ENVISAT. Sul sito dell’ESA e del congresso a Bergen non ho trovato traccia.
    Qui sinceramente non si capisce più niente, chi parla di scioglimento di ghiacci antartici e chi, a sua volta con dati alla mano (Università dell’Illinois, proclama che l’estensione del pack antartico, oggi, è di 1154000 di km2 sopra la media 1979-2008. Mah!
    Sarebbe bello confrontarli questi dati!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close