News

In Carnia il Buttefly Safari: alla scoperta delle farfalle

Monte San Simeone
Monte San Simeone (Photo Casa Farfalle di Bordano)

BORDANO, Udine — Un “Buttefly Safari” sul Monte San Simeone. Si terrà domenica 27 giugno  e sarà un affascinante tour sui monti che precedono la Carnia alla scoperta delle farfalle autoctone e dei segreti della loro vita in un ambiente naturale incontaminato. Un’ottima occasione per divertirsi imparando.

La zona del Monte San Simeone, per la sua posizione isolata tra la depressione del lago di Cavazzo e il letto del fiume Tagliamento, presenta una natura unica e caratteristica, un habitat ideale per la vita delle farfalle. La singolare combinazione di microclimi dovuti alla posizione geografica ha infatti generato sulla montagna una sintesi quasi completa di fauna e flora delle Prealpi Friulane, dove le 650 specie di lepidotteri (550 notturne e 100 diurne) che popolano questi ambienti hanno dato fama nazionale a Bordano di “paese delle farfalle”.

Il Butterfly Safari è rivolto a tutti gli amanti della natura, della montagna e degli animali. E’ un tipo di gita adatto tanto ai più piccoli quanto agli adulti e si svolgerà  sotto la guida di esperti entomologi e naturalisti che indicheranno ai partecipanti le specie più rare, come il Parnassius apollo, una delle più rappresentative del territorio di Bordano, facilmente osservabile nella parte più elevata del sentiero durante i mesi di giugno e luglio.

L’iniziativa è promossa dalla Casa delle Farfalle di Bordano, in provincia di Udine, posta nel cuore del Friuli tra le spettacolari montagne che preludono le Alpi Carniche, sulle pendici del monte San Simeone. Il biglietto, preferibilmente richiesto su prenotazione, ha il costo di  5 euro, la partenza è prevista per le 10.30 del mattino.

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close