• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Esteri, Primo Piano

Monte Bianco: 120 turisti bloccati sulla Mer de Glace

Ghiacciaio della Mer de Glace
Ghiacciaio della Mer de Glace (www.tripadvisor.it)

MONTNEVERS, Francia — Sono stati recuperati in elicottero i 120 turisti che ieri mattina sono rimasti bloccati sulla Mer de Glace, sul versante francese del Monte Bianco. Una frana aveva interrotto il servizio del celebre treno a cremagliera col quale avevano raggiunto il ghiacciaio.

Secondo quanto riferito da Kairn.com, la prima frana di pietre che ha bloccato la ferrovia è avvenuta domenica mattina a causa di un temporale, a monte dell’intersezione di Caillets. La circolazione è stata interrotta immediatamente e non ha ripreso che domenica pomeriggio. I turisti che si trovavano alla stazione a monte della ferrovia, che sorge ai piedi del ghiacciaio, hanno dovuto tornare a valle in volo.

Sul posto sono intervenuti due elicotteri, della polizia e della protezione civile, che hanno impiegato circa tre ore per portare a termine l’evacuazione. Ma alla fine, la disavventura si è conclusa senza alcun danno.

La ferrovia a cremagliera del Bianco risale al 1909. Parte dal paese di Montnevers, a circa mille metri di quota, e in 20 minuti porta i passeggeri ai piedi della Mer de Glace, 900 metri più in alto.

Articolo precedenteArticolo successivo

1 Comment

  1. domenica ero a chamonix e sono stato tra le persone fatte rientrare in elicottero. la prima frana è avvenuta domenica mattina alle 9.00, tant’è che la prima corsa del treno delle 8,30 è salita regolarmente. siamo quindi stati avvisati che il treno avrebbe ripreso le sue corse verso le 10.00. a quell’ora un secondo avviso annunciava il ripristino delle corse alle 12.00. arrivati quindi al montenvers da Plan de l’Aiguille ci siamo informati presso il personale di servizio che ci ha detto che sarebbero state effetuate 2 corse di rientro alle 15.30 e alle 17.30. siamo quindi andati sul ghiacciaio a fare “cramponage”. Alle 17.15 siamo rientrati per prendere il treno e con stupore siamo stai informati che una seconda frana all 15.00 aveva bloccato la ferrovia e il sentiero di rientro. siamo quindi stati fatti rientrare tutti in elicottero. un centinaio di persone, la maggior parte delle quali alpinisti o clienti di guide alpine.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.