Alpinismo

Nepal: il Giappone fa incetta di montagne himalayane

immagine

KATHMANDU, Nepal — Il Sol Levante alla conquista delle grandi montagne himalayane. E’ stata un successo la spedizione giapponese al Manaslu. Nei giorni scorsi gli otto membri della squadra hanno raggiunto la vetta nepalese di 8163 metri.

Ecco i componenti della spedizione: il capospedizione Yoshitomi Okura (55 anni), Takeshi Ogawa (65), Masami Yamanashi (64) e gli sherpa Jangbu Sherpa (37), Nima Tenji Sherpa (36), Pemba Gyaljen Sherpa (38), Ongje Sherpa (23), and Nima Gyaljen Sherpa (30). Lo ha riferito il ministero del Turismo nepalese.
 
Quasi contemporaneamente altri 5 alpinisti della "Japan Alpine Club Panbari Himal Expedition 2006" raggiungevano con successo la vetta del Monte Panbari (6887 metri d’altezza). Di questa spedizione facevano parte diverse giovani promesse dell’alpinismo nipponico. Fra cui il capospedizione Yoshimi Kato (22 anni) Sayaka Koyama (22), Yosuke Urabe (25), Kenro Nakajima (22), and Gakuto Komiya (21).
 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close