Itinerari

A piedi alla scoperta del Gran Paradiso

gran paradisoAOSTA — Un paesaggio incontaminato, habitat di stambecchi, camosci, marmotte, ermellini, volpi, uccelli e varie specie floreali rare. E’ quello – ma non solo – che potrete ammirare sul colle del Nivolet, nel versante piemontese del Parco Nazionale del Gran Paradiso, salendo rigorosamente a piedi. Perchè a luglio e agosto l’accesso al traffico verrà chiuso per l’iniziativa “A piedi fra le nuvole”.

Nella sua ottava edizione “A piedi fra le nuvole” propone per tutte le domeniche estive lo stop del traffico automobilistico da Ceresole Reale al pianoro del Nivolet. Questo per promuovere la fruizione a piedi della splendida area protetta a 2.500 metri di quota.

L’iniziativa è promossa dal Parco e dalle rispettive amministrazioni locali di Valle d’Aosta e Piemonte. L’intento è associare l’attivita’ di protezione dell’habitat naturale con lo sviluppo economico e turistico del territorio locale.

I visitatori potranno ammirare le tipiche torbiere e gli ambienti umidi in cui vivono animali affascinanti e talvota in via d’estinzione. Verrà inoltre proposto un calendario di appuntamenti e attivita’ che andranno dallo sport all’enogastronomia, dall’osservazione delle specie floreali alle passeggiate sulle tracce degli animali del Parco.

In particolare nella vallata valdostana della Valsavarenche l’11 luglio verrà proposto “Racconti sui sentieri”, una passeggiata nel parco con letture di scritti di montagna.Il 18 luglio ci sara’ un’escursione animata per genitori e bambini con escursioni, alpinismo, passeggiate e altre discipline sportive a cura dell’Uisp.

Il 25 luglio sarà la volta di “Sapori del Parco”, gita con merenda a base di erbe spontanee e visita alla coltivazione di genepi’.Il 31 luglio si terra’ una lezione di avvicinamento alla mountain bike per bambini, mentre il giorno successivo sono in calendario le visite all’alpeggio di Maisoncles e alla latteria di Rovenaud per osservare la lavorazione del latte in formaggio e burro.

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close