• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Alpi e pareti, Primo Piano

Trento, la Sat premia Hervè Barmasse

TRENTO — Va ad Hervè Barmasse il premio Sat 2010 per l’alpinismo. Il giovane alpinista valdostano, dal talento ormai comprovato, ha ricevuto venerdì a Trento l’ambita onorificenza annuale della Società degli Alpinisti Tridentini, che ha premiato anche l’Operazione Mato Grosso per l’impegno sociale e l’ambientalista Franco Pedrotti per la scienza e la ricerca.

Herve Barmasse riceve il premio Sat 2010
Herve Barmasse riceve il premio Sat 2010 (Photo Barmasse)

Barmasse è stato premiato per il modo in cui vive e promuove la montagna come esperienza a 360 gradi: alpinista, guida alpina del Cervino, snowboarder e tecnico del soccorso alpino. Barmasse ha anche partecipato, di recente, all’organizzazione di un corso di tecniche alpinistiche e di soccorso nei villaggi pakistani della valle di Shimshall.

Particolarmente lodevole, secondo la giuria, la nuova via aperta da Barmasse con il padre al centro della parete sud del Cervino, “una straordinaria espressione dei valori più genuini e profondi che si esprimono nell’alpinismo, trasmessi in questo caso di generazione in generazione”.

La Sat ha inoltre conferito il premio per la scienza e la ricerca al trentino Franco Pedrotti, docente universitario di botanica, esperto di ecologia e impegnato a livello internazionale per la protezione dell’ambiente. E il premio sociale all’Omg-Operazione Mato Grosso, l’organizzazione fondata da Padre Ugo De Censi negli anni Sessanta, che promuove diverse missioni di volontari in America Latina e coinvolge centinaia di giovani che lavorano gratuitamente per destinare fondi ai più poveri.

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.