News

Bergamo, attesi 400mila alpini: treni e bus speciali

Adunata Alpini
Alpini

BERGAMO — Città in fermento, a Bergamo, per l’adunata nazionale degli alpini che si prevede porterà ai piedi delle Orobie oltre 400mila penne nere da ogni angolo d’Italia. Oltre alla solida organizzazione di attendamenti e parcheggi, la logistica potrà contare anche su biglietti e treni speciali messi a disposizione da Trenitalia e LeNord per l’occasione.

Si chiama “3 giorni alpini” il biglietto speciale del treno pensato per l’Adunata. Costa 13 euro, è in vendita da oggi e sarà valido per un numero illimitato di viaggi da venerdì 7 a domenica 9 maggio, sulle tratte tra Bergamo e Lecco, Brescia, Treviglio e Milano Porta Garibaldi. Per averlo, bisognerà però presentare un documento di appartenenza all’Ana.

Numerosi i treni speciali aggiunti per l’occasione sulle stesse tratte, principalmente nelle fasce orarie notturne: fino a mezzanotte per favorire i rientri a tarda sera e a partire dalle 4 o le 5 di mattina per permettere alle penne nere di arrivare a Bergamo di buon’ora. Aumentate anche le corse degli autobus bergamaschi Atb, che subiranno variazioni di percorso e saranno prolungate fino a tarda sera.

Mentre oggi la città, sotto un atteso spiraglio di sole, sta finalmente risolvendo le difficoltà provocate dalle forti piogge che nei giorni scorsi hanno allagato alcuni campi dedicati agli accampamenti alpini, ci si prepara all’assetto da Adunata anche rispetto alla circolazione. Da domani pomeriggio sarà vietato il traffico all’interno della zona rossa centrale della città, da sabato il divieto coprirà una zona più ampia e domenica riguarderà tutta la zona interna alla circonvallazione.

Per maggiori informazioni, Comune di Bergamo

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close