News

Alpi Occidentali, rischio valanghe 4

una valanga
valanga
(foto d'archivio)

BERGAMO — Sale il pericolo valanghe sulle Alpi Occidentali e Centrali. Per oggi e domani infatti, i bollettini segnalano rischio di grado forte, 4, sulla parte orientale della Valle d’Aosta, sul nord del Piemonte e in Ticino. Di grado 2 invece nella zona orientale dell’Arco alpino.

Tempo instabile, temperature abbastanza alte e precipitazioni abbondanti per tutta la giornata di oggi e domani. Le previsioni meteo non sono affatto incoraggianti per questa settimana nelle regioni dell’Arco Alpino. Per chi fosse intenzionato poi a praticare alpinismo o scialpinismo in alta quota, ad occidente la situazione lo sconsiglia vivamente.

Secondo i bollettini infatti, il rischio valanghe sarà in molte zone delle Alpi forte. Così nelle vallate ticinesi della Val Bedretto e Alta Valle Maggia, così ancora nel Piemonte settentrionale, sulle Alpi Pennine e Lepontine. In Valle d’Aosta il pericolo di slavine sarà di grado 4 nelle Valli di Gressoney, Champorcher e Ayas, mentre marcato nel resto della regione.

Grado 3 anche per le montagne lombarde, sulle Alpi Carniche e Giulie e sulle Prealpi Carniche occidentali. Mentre per il resto dell’Arco Alpino, su Trentino, Alto Adige e Veneto, il rischio valanghe dovrebbe essere più basso, di grado 1 o 2.

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close