Foto

Il ponte sul paese sommerso

immagine generica

Sarà uno dei ponti tibetani più lunghi del mondo: 200 metri di architettura realizzati con corda, acciaio e legno, un metro di larghezza, a 4 metri di altezza. La struttura sorgerà sul lago artificiale di Vagli, sulle Alpi Apuane orientali e sfiorerà il paese sommerso da 50 anni sotto le acque della diga, Fabbriche di Careggine. Ecco le bellissime immagini del borgo in provincia di Lucca.

Il paese di Fabbriche di Careggine è appena visibile sotto l’acqua increspata, ma si individuano bene le case, i campanili, i vicoli quasi intatti. Entro un anno sopra il lago artificiale di Vagli, sul cui fondo giace sommerso da 50 anniil borgo antico, sorgerà un mega ponte tibetano.

Sarà un ponte unico al mondo, lungo 200 metri, largo un metro e alto 4. Il progetto inoltre prevederebbe la costruzione di una cupola gigante che dovrebbe proteggere Fabbriche di Careggine. Il paese, 31 case e una chiesa, è stato abitato da 28 famiglie fino al 1953, quando acqua del torrente Edron confluì nella diga e sommerse il paese.

L’inondazione della diga, voluta nel 1941 dal regime fascista, costrinse i 146 abitanti ad abbandonare il borgo. Ancora oggi sull’affasciante luogo aleggiano storie fantastiche che raccontano di fantasmi aggirarsi nelle notti di luna piena sulla superficie dell’acqua e di grida, strane musiche, invocazioni.

Ecco le immagini del paese di Fabbriche di Careggine.

[nggallery id=202]

Foto courtesy of Corriere della Sera

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close