Foto

I borghi dipinti di Aprica

immagine generica

Lavori agresti, animali selvatici, laghi alpini e leggende del luogo. Le contrade storiche di Aprica sono ricche di affascinanti dipinti realizzati sui muri delle case. A Santa Maria, San Pietro e Dosso, sono decine i murales, alcuni di fattura antica, altri commissionati da privati in tempi più recenti. Ma la maggior parte – almeno una cinquantina – sono opera del pittore Alcide Pancòt.

Il noto artista li ha realizzati negli anni Novanta su incarico del Comune di Aprica, allo scopo di valorizzare gli antichi e un po’ dimenticati nuclei abitati della nota località valtellinese.

Ogni estate (ma anche in altre stagioni) da almeno una decina d’anni a questa parte, si organizzano quotidianamente visite guidate ai murales, in compagnia della scrittrice locale Luisa Moraschinelli.

[nggallery id=292]

Antonio Stefanini

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close