Film

Cervino: e nasce la storia delle montagne del cinema

immagine

CERVINO

Regista ignoto


Questo film non può mancare in una rubrica che, film dopo film, si ritrova a percorrere nella storia le “montagne del cinema” – parafrasando il titolo di un volume di Piero Canotto, famoso critico cinematografico.
Era il 1901 quando un operatore, probabilmente svizzero, realizzò un film di pochi minuti intitolato “Cervino”. Pochissime immagini: il panorama di Zermatt, un rifugio alpino, tre scalatori diretti alla cima, salendo lungo una corda fissa. Le prime picconate su un ghiacciaio di un gruppo di alpinisti.
Appartiene alla preistoria del cinema. Respira quello stesso spirito di curiosità ed esplorazione che solo sei anni prima aveva mosso i fratelli Lumière all’invenzione della settima arte.
 
Elisa Lonini

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close