News

Effetto Olimpiadi: 57mila posti di lavoro in più e tregua scioperi

11 gennaio 2006 – Le Olimpiadi di Torino 2006 porteranno 57mila nuovi posti di lavoro stabili a livello nazionale, di cui 54 mila nel solo Piemonte. E’ questa la stima del Governo sulla ricaduta dei giochi olimpici sul sistema economico italiano.

 

Le cifre, decisamente positive, sono state comunicate quest’oggi dal Governo ai sindacati, in un incontro che si è tenuto a Palazzo Chigi.

 

Durante lo stesso incontro le parti sociali e il governo hanno sottoscritto un protocollo d’intesa che prevede una tregua negli scioperi dal 31 gennaio al 23 marzo nei trasporti e nei servizi. Obiettivo: garantire il regolare svolgimento dei Giochi.

 

L’unico giorno in questo periodo in cui sarà possibile scioperare sarà il 4 marzo. I giochi olimpici si svolgeranno dal 10 al 26 febbraio, quelli paraolimpici tra il 10 e il 19 marzo.

 

Le parti hanno concordato sulla necessità di garantire il regolare svolgimento dei servizi anche nel periodo immediatamente precedente successivo alle Olimpiadi.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close